Dal 1993 abbiamo dedicato il nostro tempo alla ricerca di un simbolo che potesse rappresentare una regione meravigliosa come l’Abruzzo e con la nostra esperienza abbiamo scelto un simbolo dinamico, che ha la capacità di essere ovunque, anche fisicamente, dentro e fuori l’Abruzzo, dentro e fuori l’Italia. L’idea ce l’ha data un paese della nostra montagna dove ancora oggi (caso, forse, unico al mondo), le donne più anziane indossano con orgoglio l’abito della tradizione. Un paese di rara bellezza, consacrato e immortalato dai più grandi fotografi del passato come Hilde Lotz Bauer, Henri Cartier-Bresson, Mario Giacomelli,di cui proprio queste foto sono state scelte dal MOMA di New York per far parte dei dieci “scatti” più belli del mondo; e, ancora,Elliott Erwitt, Gianni Berengo Gardin, Giuliana Traverso, Ferdinando Scianna, Lynn Saville, Jill Hartley e tanti altri che, con la loro arte, hanno reso questo borgo oggetto di desiderio e di pellegrinaggio di tutti gli appassionati di fotografia.

Forti di questo valore, e dell’idea straordinaria del Moltiplicatore d’Immagine, abbiamo costruito:

  • il Progetto Oro, una proposta speciale rivolta alle eccellenze d’Abruzzo, dove sono comprese tutte le aziende che offrono sul mercato prodotti agroalimentari ed enogastronomici di ‘Nicchia’ di altissima qualità: pastai, vignaioli, produttori di ‘oro verde’, pasticceri ed artigiani che con le loro mani danno vita a vere e proprie opere d’arte uniche; e, ancora, ceramisti, orafi…

Merita di diritto l’appellativo di eccellenza storica, un marchio, un’ azienda o una attività presente sul mercato da più di 70 anni.

 

  • Il Progetto Argento, una proposta altrettanto speciale, rivolta alle attività turistiche ed ai sindaci dei comuni d’Abruzzo come amministratori di luoghi di interesse storico-artistico-paesaggistico.

Una posizione di privilegio (Top ten) è occupata dagli hotel a 5 stelle e dai ristoranti blasonati, massima espressione di arte culinaria abruzzese, presenti su pubblicazioni annuali di settore e valutati da personale altamente qualificato (Guida Michelin 2015).

Per i soggetti che faranno parte dei due progetti, è un invito a presentare insieme interessi e passioni comuni: l’Abruzzo, regione tra le più splendide al mondo, per le caratteristiche geografiche ed i microclimi che ne derivano; i prodotti e le attività turistiche che vi operano all’interno.

Il Progetto, unico in Italia, si propone di creare un comune denominatore, uno strumento d’immagine unico e allo stesso tempo personalizzato, dove ogni azienda di prodotti tipici ed ogni impresa turistica, pur mantenendo le proprie caratteristiche ed individualità, abbia la possibilità, attraverso la stampa di poster, brochure e di altri materiali, di presentare la propria identità e l’Abruzzo, nella maniera migliore. Così, dal marchio più antico o dal ristorante eccentrico e “pluristellato”, alla piccola trattoria sulla costa, dove la nonna fa “leccare i baffi” con il suo brodetto; dal più remoto agriturismo dell’Abruzzo interno, dove il proprietario presenta a tavola “i cazzellitti con gli orapi” raccolti da lui stesso in prossimità degli ‘stazzi’, al B&B della lontana contrada di collina e al bravo ristoratore del centro urbano più grande, presenteremo ai turisti o meglio agli ospiti che visiteranno l’Abruzzo, una regione ricca di Meraviglie, tenendo fede ai valori sacri della nostra gente: la qualità del cibo, la cortesia, la gentilezza, racchiuse in una sola ed unica parola: ospitalità.

Per raggiungere questo obiettivo nobile c’è bisogno essenzialmente della Tua collaborazione.

Noi, con il Progetto Oro e Argento, il sito de Le Meraviglie d’Abruzzo, il Moltiplicatore d’Immagine e le hostess promoter, ne abbiamo posto le basi e siamo pronti a presentare al meglio la Tua attività e la Tua terra d’ Abruzzo in Italia ed essenzialmente all’estero, ma Tu sei il vero protagonista del Progetto.

Grazie per la cortese attenzione.

Progetto: Le Meraviglie d’Abruzzo